E-COMMERCE: UN GRANDE BOOM NEL 2018

 In Uncategorized

Che la moda dello shopping online sia in un momento di massima espansione è ormai risaputo. Il boom infatti colpisce un pubblico sempre più vasto sia a livello mondiale sia nel nostro Paese.

 

Oggi tutti comprano online.

 

Proprio per questo motivo vi è un’ascesa inarrestabile di shopping sul web per la vendita dei prodotti più disparati.

 

Insomma l’e-commerce ha sbalordito sotto ogni punto di vista, infatti non è un caso che sia il business che ha guadagnato di più negli ultimi 10 anni, registrando una crescita costante.

 

A livello mondiale, solo nell’ultimo anno, il valore di mercato dell’e-commerce è cresciuto del 23% mentre i paesi che hanno più acquirenti online risultano essere gli Stati Uniti e la Cina.

 

Un nuovo fattore da non sottovalutare negli ultimi 2 anni è la tendenza a completare gli acquisti da mobile che supera il pc. Quasi il 50% delle sessioni e-commerce è avvenuta tramite questo utilizzo. Per questo è fondamentale che un e-commerce sia progettato in modo che i contenuti possano essere fruibili per smartphone e tablet.

 

Per quanto riguarda quelli che sono i settori che generano maggiormente vendite a tramite e-commerce vi sono:

 

  1. Moda
  2. Elettronica
  3. Fai da te
  4. Arredamento
  5. Food

 

Come far conoscere e pubblicizzare il proprio e-commerce?

 

Far conoscere il tuo brand è indispensabile per la buona riuscita del business. Attività che richiede buone capacità strategiche e un buon investimento.

 

Ma quali sono i canali da usare?

Per una buona strategia, il canale più efficace è sicuramente l’advertising tramite keywords ovvero campagne mirate sulla ricerca. Tuttavia nell’ultimo periodo un buon canale che riscuote un grande successo per la sponsorizzazione è il social.

 

Facebook e Instagram sono quelli che hanno un impatto maggiore sugli utenti.

E-commerce o negozi?

 

La chiusura di molti negozi tradizionali o ancora di più di aziende storiche è sicuramente stata, in qualche modo, causata dalla presenza costante sul mercato di colossi come Amazon, che ha ridefinito il modo di acquistare.

 

Tuttavia il modo di agire dei consumatori si pone a favore di un giusto mezzo tra l’online e l’offline. Sono i brand che mettono appunto questa tecnica a risultare più incisivi ed essere maggiormente apprezzati.

 

La conferma di tale andamento è data dal fatto che anche Amazon sta investendo nell’apertura di negozi fisici negli USA e in Germania

 

In questo caso, possiamo distinguere due tendenze:

 

  1. il negozio è solo un punto fisico dove vedere, provare ed esaminare i prodotti che poi verranno comprati online.
  2. la vetrina web funge da showroom, dove informarsi e leggere le recensioni ma poi l’acquisto viene fatto in negozio.

Tuttavia, un negozio fisico, senza l’appoggio di un ecommerce sarebbe isolato e non avrebbe la giusta visibilità.

 

Quindi se anche tu hai un’idea da promuovere noi di Netwintec possiamo aiutarti a realizzarla. Guarda i nostri servizi e i siti di e-commerce da noi realizzati.

Post recenti